La melatonina è un ormone prodotto dal nostro organismo. Si tratta di una molecola in grado di attivare alcuni meccanismi corporei che ci permettono di rimanere in salute. La sua carenza determina una difficoltà nell’addormentamento, fattore che può influire negativamente su tutta la nostra vita. Per questo, per risolvere il problema si può ricorrere a un’integrazione dall’esterno, assumendo dei prodotti specifici a base di melatonina. 

Come agisce la melatonina

La melatonina è prodotta dalla ghiandola pineale, anche chiamata epifisi, che si trova all’interno del cervello. La sua sintesi è favorita dall’assenza di luce solare e la sua attività principale è quella di indurre il sonno. Una volta secreta viene rilasciata nel sangue e arriva in diversi tessuti dove si lega a recettori specifici. Questo accoppiamento porta a cambiamenti corporei e quindi alla produzione di un effetto. 

Assunta sempre con il giusto dosaggio, la melatonina diventa un valido alleato per il benessere dell’organismo. Gli integratori a base di melatonina sono infatti molto utilizzati per:

Assumere un integratore a base di melatonina può apportare dunque molti benefici per la salute (link con articolo “tutti i benefici della melatonina”), e l’integrazione della corretta formulazione di melatonina può essere di grande aiuto nel favorire la normalità delle funzioni dell’organismo o nel ridurre fattori di rischio di malattia e invecchiamento precoce. 

Gli integratori a base di melatonina

Gli integratori a base di melatonina fino a 1 mg possono essere acquistati senza l’obbligo di ricetta medica. Anche se non c’è bisogno di una prescrizione, però, bisogna sempre evitare di abusarne, chiedendo consiglio al farmacista o al dottore in caso di:

  • dubbi sulla terapia, ad esempio se non si conosce il numero di unità posologiche da assumere al giorno;
  • somministrazione di altri integratori o medicinali in contemporanea;
  • manifestazioni di effetti avversi.

La melatonina, in compresse o in capsule, si può acquistare pura, cioè senza l’aggiunta di altre molecole, addizionata ad estratti vegetali, oppure integrata ai preziosi minerali di zinco e selenio come nella formula originale della Melatonina Zinco Selenio Pierpaoli®. 

Un integratore come la melatonina è un utile supplemento che aiuta l’organismo a mantenere il proprio benessere in presenza di determinati fattori come lo stress, i disturbi d’ansia o del sonno. Per questo è opportuno scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

I possibili effetti collaterali della melatonina

L’utilizzo della Melatonina Zinco Selenio Pierpaoli®, se assunta secondo le indicazioni, è sicuro. Si tratta infatti di una sostanza generalmente ben tollerata e priva di particolari effetti collaterali, di cui non sono stati attribuiti effetti collaterali dannosi o pericolosi.

La sicurezza e gli effetti benefici della melatonina sono confermati da numerosi studi e pubblicazioni scientifiche. La sua buona tolleranza è comprovata anche a dosi elevate in letteratura medico-scientifica: sono stati riscontrati lievi effetti collaterali, equiparabili per tipologia e frequenza a quelli riscontrati con il placebo.

Non ci sono dunque praticamente controindicazioni ed effetti indesiderati clinicamente rilevanti, nei casi in cui sia assunta secondo le indicazioni.

Va però ricordato che, poiché la melatonina agisce per favorire il sonno, è importante prestare attenzione a tutte le situazioni in cui è necessario rimanere vigili, come durante la guida di veicoli o nello svolgimento di particolari attività lavorative che richiedono adeguati livelli di concentrazione. 

Come usare in modo corretto la Melatonina

Affinché la Melatonina sia efficace è fondamentale assumerla di sera, tra le 22 e la mezzanotte, mezz’ora prima di andare a dormire, rispettando preferibilmente questa fascia oraria anche nel caso in cui ci si corichi dopo la mezzanotte. Il consiglio generale è di assumerla sempre a orari regolari, in aggiunta ad alcune buone abitudini da seguire quotidianamente come: 

  • evitare l’uso di dispositivi a luce blu, come smartphone e tablet, prima di coricarsi 
  • fare una doccia calda o bere una tisana per rilassare il corpo
  • tenere la camera da letto a una temperatura di circa 20°C
  • dormire al buio, oscurando il locale al massimo
  • abituarsi a bere solo acqua pura
  • quando possibile, prendere l’abitudine di camminare a piedi nudi 
  • “liberare la pelle” per esporre cute e pelle al naturale stimolo rigenerativo 
  • scegliere preferibilmente solo acqua e sapone per l’igiene personale
  • fate in modo che la testa e la nuca si mantengano fresche